A Bologna il Forum dell’arte contemporanea italiana

Sabato 10 novembre 2018, per la sua quinta edizione, il Forum dell’arte contemporanea italiana arriva al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, dove è in corso la mostra “That’s IT! Sull’ultima generazione di artisti in Italia e a un metro e ottanta dal confine”, a cura di Lorenzo Balbi, direttore artistico del museo.

Una scelta non casuale visto che, dopo un anno di pausa, il Forum ha deciso di riaprire i propri lavori mettendo al centro gli artisti, che in questa edizione hanno individuato le tematiche e i partecipanti ai tavoli insieme al comitato promotore.

I lavori del Forum si concentreranno in una giornata che, portando avanti le linee guida che lo hanno caratterizzato fin dal 2015, vuole mettere a fuoco temi rilevanti per il sistema dell’arte italiano e arrivare a produrre proposte concrete di riforma e innovazione. L’appuntamento di Bologna segue e sviluppa alcuni dei temi già individuati nelle edizioni di Prato del 2015 e 2016 e nelle giornate tematiche di Genova, sul rapporto pubblico/privato, e di Torino, sui progetti indipendenti tra arte e sfera pubblica fondati sul rapporto con la comunità, entrambe del 2016. Per questa edizione bolognese le aree strategiche precedentemente individuate sono state circoscritte all’ambito dell’alta formazione degli artisti, della promozione e della visibilità degli artisti italiani all’estero, della posizione dell’artista nei diversi contesti del suo lavoro.

Lo schema organizzativo del Forum prevede ancora una volta un comitato promotore e una serie di tavoli, affidati ciascuno a dei coordinatori e composti da diversi relatori tra i quali si svilupperà la discussione, aperta al pubblico (su iscrizione). I temi e i partecipanti ai 9 tavoli in cui si articolerà il dibattito, sono stati individuati dai rispettivi coordinatori, che nel 2018 sono tutti artisti rappresentativi di generazioni, aree geografiche e pratiche differenti.

L’ingresso al pubblico è libero, su iscrizione fino a esaurimento posti disponibili (prima del 10 novembre inviare una e-mail all’indirizzo forumarteitaliana@gmail.com). L’organizzazione della giornata è resa possibile grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.