Area Sociale, scadenza per le richieste di contributo

C’è tempo fino alle ore 12 del prossimo 3 maggio per presentare alla Fondazione del Monte una richiesta di contributo per l’area Sociale, settore servizi alla persona e solidarietà. I progetti, che devono aver inizio nel secondo semestre del 2018, possono riguardare: crescita e formazione giovanile; famiglia e valori connessi; patologie e disturbi psichici e mentali; assistenza agli anziani; salute pubblica.

Possono presentare richiesta di contributo: i soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro; le cooperative e le imprese sociali; le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero. Sono esclusi: enti con fini di lucro (a eccezione di cooperative e imprese sociali); persone fisiche; partiti politici, associazioni politiche, sindacali, professionali, di categoria e patronati; chiunque non si riconosca nei valori della Fondazione.

I contributi non possono riguardare: attività ordinaria del richiedente; mostre, convegni e seminari; progetti già realizzati; spese attinenti all’organizzazione e alla partecipazione a convegni, seminari e simili. Sono inoltre inammissibili le richieste di contributo: per progetti i cui beneficiari non siano residenti nei territori di Bologna e Ravenna; pervenute oltre la scadenza; presentate da chi ha già in corso un progetto finanziato dalla Fondazione del Monte.

Le richieste di contributo saranno inizialmente valutate esaminate secondo criteri oggettivi di valutazione. Conclusa l’istruttoria tecnica, saranno sottoposte a un’ulteriore valutazione qualitativa da parte del Consiglio di amministrazione della Fondazione del Monte, che valuterà se e in quale misura contribuire.

Le richieste di contributo si presentano esclusivamente online.