BO it! Immaginando Bologna

Aprono il 13 ottobre le iscrizioni per partecipare alla prima edizione del concorso d’illustrazione “BO it! Immaginando Bologna” (chiuderanno il 31 gennaio 2019). “BO it!” mira a valorizzare la città di Bologna attraverso un’interpretazione artistica e creativa delle icone che la identificano, quali monumenti e altri simboli: Bologna descritta da chi la abita, da chi la immagina, da chi arriva come turista e da chi arriva come migrante. Ridisegnare l’immagine di una città che sta cambiando rapidamente, sempre più internazionale, multietnica e ricca di cultura è l’obiettivo di questo concorso: operare creativamente vuol dire riflettere ed esprimere questo mutamento, darne un’interpretazione contemporanea a partire da sguardi nuovi sulla città.

Il bando è internazionale ed è rivolto a tutti, senza limiti di età: è possibile parteciparvi in modo individuale o collettivo. Ai partecipanti è richiesto di realizzare un’illustrazione, un’interpretazione grafica o un motivo decorativo all’interno della sagoma di un monumento o icona, fornita in allegato al bando, con tecnica libera. Ogni anno verrà proposta una sagoma diversa. La sagoma relativa all’edizione del 2018 è quella delle Due Torri: gli Asinelli e la Garisenda. Una giuria qualificata selezionerà fino a 30 opere, tra le quali tre vincitrici. Una di queste sarà riservata a persone con disabilità e migranti. Uno degli obbiettivi di “BO it!”, infatti, è favorire l’inclusione delle persone con disabilità e dei migranti, fornendo loro attraverso attività di formazione dedicate gli strumenti per accedere al bando e dare il loro contributo ad una visione artistica della città di Bologna.

Le opere selezionate verranno esposte al pubblico in una mostra urbana che sarà realizzata a Bologna in uno spazio del centro cittadino in concomitanza con la Bologna Children’s Book Fair – Fiera del libro per ragazzi. Gli elaborati saranno valutati da una giuria altamente qualificata composta da esperti nel campo dell’illustrazione, della comunicazione visiva e rappresentanti delle istituzioni patrocinanti. Le tre opere vincitrici saranno riprodotte, integralmente o parzialmente, in una collezione di merchandising su Bologna.

In concomitanza con l’uscita del bando, si terranno due masterclass gratuite aperte a tutti (fino ad esaurimento posti disponibili) dal titolo “Come sviluppare un progetto di illustrazione grafica”. La prima sarà tenuta dall’artista e docente d’incisione calcografica per il corso di Fumetto e Illustrazione Annamaria Stanghellini e dall’artista grafica Valentina Lasagni. La masterclass si terrà presso l’Accademia di Belle Arti di Bolognasabato 13 ottobre dalle 11 alle 13 (per partecipare: masterclassboit@gmail.com).

Una seconda masterclass gratuita aperta a tutti e dedicata a persone con bisogni particolari sarà realizzata (fino a esaurimento posti) in collaborazione con la Cooperativa Sociale Nazareno presso “Casa Mantovani” in via Santa Barbara 9 – Bologna, durante il mese di ottobre 2018, tenuta dall’artista specializzata in tecniche dell’incisione e grafica d’arte Renata Giannelli (per partecipare: info@renatagiannelli.com).

“BO it!” è un’iniziativa culturale promossa dalle associazioni Il Civico 32 Carte Diem di Bologna, con il sostegno di Fondazione Del Monte, Comune di Bologna, Bologna Welcome, Cooperativa Camelot, FICO Eataly World e Fiera del Libro per Ragazzi, in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Bologna e Cooperativa Nazareno.