Lungo Reno Navile, è pronto il tratto di Castel Maggiore

Con il tratto Corticella-Castello, si completa il percorso ciclopedonale Lungo Reno Navile che da Casalecchio porta al centro di Bologna e poi a Castel Maggiore, passando per il sottopasso della Bova (via Bovi Campeggi), riaperto nel luglio 2015. L’inaugurazione, nei tempi previsti dal progetto, è in programma sabato 21 maggio alle 12 in località Castello, via Matteotti, a Castel Maggiore.

Alle 12 convergeranno a Castello i ciclisti dell’iniziativa Piedala con noi!!!, promossa dai genitori del Piedibus e dall’associazione i Pedalalenta, e i ciclisti della Bologna – Mare, promossa da Salvaciclisti, che faranno tappa per poi riprendere il percorso.

Sostenuto da Fondazione del Monte, Comune di Bologna, Comune di Casalecchio di Reno, Comune di Castel Maggiore e Fondazione Villa Ghigi, il progetto del Lungo Reno Navile giunto a termine vanta dunque un itinerario ciclopedonale di quindici chilometri che parte da Casalecchio di Reno, passa da Bologna e arriva a Castel Maggiore, seguendo il corso del Canale di Reno e del Navile. Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e dai Comuni di Bologna, Casalecchio di Reno e Castel Maggiore.

Il tratto del territorio di Castel Maggiore sarà intitolato a Walther Vignoli (1937-2013): ingegnere, presidente del Consorzio Cave dal 1983 fino alla pensione, Consigliere comunale dal 1999 al 2004, ha dato a Castel Maggiore un grande contributo di entusiasmo e conoscenza in campo ambientale.