Mal di schiena: cosa fare e cosa non fare

Almeno una volta nella vita pressoché tutta la popolazione adulta si misura con il mal di schiena che nella maggior parte dei casi non è una malattia ma un disturbo legato a posture e comportamenti non corretti. Ma come nella maggior parte dei mali più diffusi, il campo è difficile e non esistono linee guida o criteri universali. Il secondo appuntamento del ciclo “La medicina incontra. La domanda di salute, le risposte della sanità bolognese”, promosso dalle tre Aziende Sanitarie della città (Azienda Usl di Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Orsola-Malpighi, Istituto Ortopedico Rizzoli) e dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, proverà a dare qualche risposta a chi soffre di mal di schiena, cercando anche di interpretare le esigenze più diffuse tra le persone che devono fare i conti con questo disturbo. L’incontro, a ingresso libero e aperto a tutti, si terrà giovedì 14 gennaio 2016 alle ore 18 all’Oratorio di San Filippo Neri (via Manzoni 5). Moderati dalla giornalista Sabrina Orlandi, interverranno due medici dell’Istituto Ortopedico Rizzoli: Maria Grazia Benedetti, Direttore della Struttura Complessa di Medicina Fisica e Riabilitativa e Stefano Boriani, Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia Vertebrale a indirizzo Oncologico e Degenerativo.

Quello sul mal di schiena è il secondo di cinque appuntamenti del ciclo “La medicina incontra” che ha l’obiettivo di aprire un confronto e un dialogo diretto con i cittadini su temi di salute di carattere generale, molto sentiti e dibattuti, per informare compiutamente, favorire scelte più consapevoli e aderenti alle conoscenze scientifiche e tecnologiche, e per raccontare come funziona e come sta cambiando il Servizio Sanitario. Responsabili scientifici del progetto sono Maria Paola Landini, Direttore del Dipartimento della Medicina Diagnostica e della Prevenzione del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, e Luigi Bolondi, Professore Ordinario di Clinica Medica e Consigliere di Amministrazione della Fondazione del Monte con delega alla Ricerca Scientifica.

I prossimi incontri sono in programma il 18 febbraio 2016 (“Dalla prima sigaretta al tumore al polmone: prevenzione e screening”); il 17 marzo 2016 (“Integratori alimentari, quando sono utili”); il 14 aprile 2016 (“Sono davvero pericolose le zanzare?”). Tutti gli appuntamenti si tengono alle ore 18 all’Oratorio di San Filippo Neri, con ingresso libero.