“Gli anni incauti”, al via la nuova rassegna di Laminarie e DOM la cupola del Pilastro

Un dettaglio di uno scatto in mostra con “Midollo”

“Gli anni incauti” è il titolo della nuova rassegna realizzata da Laminarie per DOM la cupola del Pilastro, in calendario dal 30 marzo al 12 giugno. Una stagione che coincide con due anniversari: i 25 anni di attività della compagnia teatrale bolognese Laminarie e i 10 anni dalla fondazione di DOM la cupola del Pilastro, sede operativa di Laminarie, che lo gestisce in convenzione con il Quartiere San Donato-San Vitale. DOM è uno spazio di circa 600 mq situato nell’area del Pilastro, in via Panzini 1/1, e attrezzato per ospitare attività performative, musicali, espositive.

Lo scorso 30 marzo ha inaugurato la mostra “Midollo | tra le vertebre del Pilastro e del Corviale” con gli scatti di Mario Carlini, Emanuele Camerini, Andrea Petrosino, Tico. “Midollo” ha visto la compagnia impegnata in pratiche di attivazione delle periferie in edifici di edilizia popolare dapprima al Virgolone a Bologna, nell’ambito del cinquantesimo compleanno del rione Pilastro, e successivamente presso il Serpentone al Corviale a Roma, nell’ambito dell’Estate Romana 2017. “Midollo” sarà visitabile fino al 31 luglio.

Prossimo appuntamento della rassegna – organizzata anche grazie al contributo della Fondazione del Monte – è mercoledì 3 aprile alle ore 15: “Los animales eléctricos”, un laboratorio sulla tecnica del collage condotto dall’illustratore giapponese Toyohiko Kokumai rivolto ai bambini delle scuole primarie Romagnoli. L’occasione è la nuova edizione della Bologna Children’s Book Fair, in fiera fino al 4 aprile: Kokumai era già stato ospite della Fiera del libro per ragazzi nel 2017 e quest’anno torna con il libro “Los animales eléctricos”, edito da A Buen Paso Editorial. Il libro narra la conversazione tra due fratelli che comincia proprio prima di andare a letto e addormentarsi. Lampade che assomigliano a giraffe, leoni che ruggiscono come altoparlanti e ancora gufi ventilatori che muovono le ali seguendo il forte vento. I bambini, durante l’attività laboratoriale, potranno disegnare un proprio animale che alla fine del laboratorio sarà incollato insieme a quello degli altri dando vita a un’intera foresta elettrica.

Mercoledì 10 aprile alle 19 sarà la volta di “Gillo Pontecorvo e La Battaglia di Algeri”, iniziativa realizzata nell’ambito di “Cento di questi giorni”, appuntamento fisso nelle rassegne a DOM in cui si celebra un centenario, in questo caso quello della nascita di Gillo Pontecorvo. Venerdì 13 aprile alle 18 è in calendario il primo degli incontri dedicati al Pilastro: “Il Villaggio del Pilastro tra passato e futuro: spazi, società, prospettive”. Martedì 16 aprile raggiunge la sua nona edizione un appuntamento sempre presente nelle stagioni di Laminarie: “Il patto, lettura pubblica della Costituzione”. I cittadini del Pilastro e della città, appartenenti a gruppi sociali, categorie professionali, fasce d’età differenti, leggeranno la Costituzione a DOM. Chi fosse interessato a partecipare in veste di lettore può contattare Laminarie al numero 051-6242160 oppure via mail a info@laminarie.it.

Per tutti gli altri appuntamenti,  www.domlacupoladelpilastro.it.