Oggetti su piano. Scuola di pittura bolognese

Quattordici artisti a confronto con la natura morta, la pittura di oggetti: un esperimento che traccia una storia e definisce una possibile scuola bolognese, e soprattutto non è solo un insieme di quadri ma una riflessione vera e propria sullo statuto della pittura e sulle sue possibili trasformazioni nel tempo. Così si può riassumere lo spirito della mostra Oggetti su piano. Scuola di pittura bolognese, voluta e promossa dalla Fondazione del Monte, curata da Antonio Grulli e allestita negli spazi espositivi di via delle Donzelle ripensati attraverso un ambiente creato dall’artista Flavio Favelli.

La mostra Oggetti su piano. Scuola di pittura bolognese sarà inaugurata sabato 17 gennaio alle ore 19 nella sede della Fondazione del Monte (via delle Donzelle 2 a Bologna) e resterà aperta con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 10 alle 19 da domenica 18 gennaio fino a domenica 1 marzo. In occasione di ART CITY Bologna la mostra sarà aperta venerdì 23 gennaio dalle 10 alle 22; sabato 24 gennaio dalle 10 alle 24; domenica 25 gennaio dalle 10 alle 20.