Presentato il film sul Teatro Comunale di Bologna

E’ stato presentato martedì 10 gennaio nel foyer del Teatro Comunale il progetto di ABC Arte Bologna Cultura che dedicherà al Teatro di Piazza Verdi un film dal titolo, ancora provvisorio, “Il teatro come mondo”.

Con il sostegno della Fondazione del Monte, le riprese sono iniziate due mesi fa, con la regia di Paolo Fiore Angelini, a cui si deve la riflessione che ha portato al progetto. Proseguiranno nei prossimi mesi in varie capitali europee, da Londra a Berlino, a Roma.

A presentare il progetto, insieme al regista, il Sovrintendente del Teatro Nicola Sani, l’Assessore al Bilancio del Comune di Bologna Davide Conte, Maura Pozzati, Consigliere di Amministrazione della Fondazione del Monte con delega alla Cultura, Lavinia Turra, Presidente dell’Associazione ABC Arte Bologna Cultura produttrice del film e il produttore Andrea Kerkoc di Avocado Pictures.

Sarà un film-opera, interamente musicato e cantato, un “concerto di immagini gesti e suoni” come nelle parole del Sovrintendente Sani, che parte dal Rigoletto verdiano in scena al Comunale, filmandone la preparazione fino alla magia della messa in scena, per operare una riflessione sul mondo-teatro, sul lavoro dietro alle quinte e sulla capacità dell’arte di intrecciarsi al presente e raccontarlo con sguardo ogni volta rinnovato.