DAE RespondER

DAE RespondER, installati due nuovi defibrillatori

La Fondazione del Monte ha installato a Bologna due nuovi defibrillatori: il primo, interno, all’ingresso dell’Oratorio S. Filippo Neri (in via Manzoni 5) e il secondo, esterno, nel parcheggio della Fondazione del Monte (in via delle Donzelle).

Entrambi saranno inseriti nella rete di defibrillatori di DAE RespondER. Il progetto, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, realizzato dal sistema 118 e sostenuto dalla Fondazione del Monte, si sviluppa a partire da una app gratuita integrata al sistema 118 attivo a livello regionale. La app consente a chiunque sia registrato (DAE First Responder) di essere allertato, nel caso in cui la Centrale Operativa 118 identifichi un sospetto arresto cardiaco nell’area per cui l’utente ha dato la disponibilità a intervenire. Consente inoltre di localizzare il DAE più vicino, per poterlo recuperare e portarlo dove si trova la persona colpita.

Si tratta di una app “multifunzione”: permette infatti di collaborare al censimento dei defibrillatori sul territorio e, sempre mediante la app, è possibile effettuare una chiamata di emergenza al 118 inviando automaticamente le coordinate per una localizzazione più rapida.